Artista

Seymour Chwast

Coitus Topographicus

1980-2022, Stampa digitale su carta da parati. Courtesy dell’artista

Approfondisci

Ispirato dalle pagine di un manuale di sesso, questa immagine è apparsa per la prima volta nel numero di marzo-aprile 1980 di Push Pin Graphic. Potrebbe essere descritto come una delle mappe preferite di tutti i tempi, non per via del soggetto ritratto, ma perché è un capolavoro nell’applicazione della semiologia cartografica in un progetto editoriale che non ha nulla a che fare con la geografia. Dal libro The Obsessive Images of Seymour Chwast di Steven Heller: “[Chwast] va alla ricerca della perfetta quadratura del cerchio nei più disparati miti della modernità, tra corpi rotondi di auto sportive anni ‘50 e scarpe fatte in Italia, tra maschere di lottatori messicani e creature non del tutto umane’”.

Coitus Topographicus creata da Richard Mantel, Liz Gutowski e Seymour Chwast, è stata adattate per questa mostra nel formato di carta da parati. Il lavoro di Chwast ha il potenziale di rivedere e rivalutare un approccio cartografico classico applicato non al territorio ma al corpo umano. L’idea di mappatura è esplorata in relazione alla superficie del corpo in sezione trasversale, in una forma quasi radiologica, medico-scientifica. Si tratta dell’uso di termini anatomici appropriati e corretti che mappano l’atto sessuale in corso: una “perfetta quadratura del cerchio” nel senso esplorativo del sé.

Seymour Chwast (New York, Stati Uniti, 1931). Vive e lavora a New York. Chwast è il fondatore del Push Pin Studio, studio di comunicazione grafica che ha rivoluzionato il modo di comunicare. I suoi lavori sono stati esposti in gallerie e musei in America, Europa, Asia, ha tenuto una retrospettiva al Musée des Arts Décoratifs del Louvre a Parigi. I suoi poster possono essere visti nelle collezioni permanenti del Museum of Modern Art, New York; the Cooper Hewitt, Smithsonian Design Museum, New York; the Philadelphia Museum of Art; the Library of Congress. Molte monografie sono state pubblicate nel tempo, fra cui: Seymour Chwast: The Left-Handed Designer (1985); Seymour: The Obsessive Images of Seymour Chwast (2009).

Coitus Topographicus

1980-2022, Stampa digitale su carta da parati. Courtesy dell’artista

Approfondisci

Sito personale

TORNA ALLA MOSTRA

Condividi